State sul pezzo! I consigli per mantenere alta la motivazione.

Aprile 28, 2019 0 Di AlteredMax

Mantenere alta la propria motivazione è uno degli aspetti più difficili quando si cerca di raggiungere un risultato, soprattutto sul lungo periodo. Il problema principale è che non viviamo in un mondo ideale fatto di tempo libero, tempi di recupero, tempo per prepararsi i pasti, tempo per fare stretching, tempo per allenarsi e quant’altro. In realtà cerchiamo di incastrare tutto quanto insieme a famiglia, lavoro, affetti, passioni, hobbies, viaggi e studio. Come possiamo fare per riuscire a bilanciare tutto quanto? Ecco qualche consiglio pratico per renderci la vita un po’ più facile ed i nostri risultati un po’ più a portata di mano.

Suddividi il tuo obiettivo

Spesso tendiamo a prefiggerci risultati più grandi di noi stessi soprattutto quando decidiamo di cambiare drasticamente le nostre abitudini per cambiare il nostro fisico, il che è in generale un bene ma può presto diventare un male. Arriveranno difficoltà, come in tutto anche nella ricerca della forma fisica, che si metteranno di traverso e se l’arrivo ci sembrerà troppo lontano la tentazione di lasciar perdere sarà tanta. Suddividiamo allora il nostro obiettivo finale in obiettivi più piccoli e facilmente ottenibili, che alla lunga ci porteranno un passo alla volta dove vogliamo arrivare! Vogliamo perdere 10kg di massa grassa? Suddividiamoli in 1kg di grasso al mese e con calma porteremo a casa il nostro risultato.

Gratificazione

Abbiamo detto che è un bene suddividere il nostro obiettivo in step più raggiungibili? Bene, allora quando raggiungeremo uno di questi passaggi cogliamo l’occasione di gratificarci un po’! Se stiamo cercando di dimagrire e siamo a dieta ferrea, concediamoci un pasto libero al raggiungimento dei vari step! Se stiamo migliorando la nostra forza e raggiungiamo un nuovo massimale festeggiamo concedendoci uno sfizio, un massaggio, un pomeriggio alle terme o nuovi guanti d’allenamento!

Preparare i pasti in anticipo

Una delle chiavi di tutti i protocolli di allenamento è l’alimentazione. Vogliamo diventare più forti? Dovremo mangiare per avere l’energia necessaria ad affrontare gli estenuanti allenamenti. Vogliamo diventare più grossi? Ricercheremo un surplus calorico e proteine sufficienti al nostro corpo per ricostruire muscoli massivi. Vogliamo dimagrire? Probabilmente ricercheremo un deficit calorico che ci permetta di non patire la fame, preservare i nostri muscoli ed avere comunque alti livelli di energia. Uno degli accorgimenti più utili è quello di preparare il grosso dei pasti della settimana in anticipo, magari la domenica, suddividere i pasti già pronti in tupperware, e mettere il tutto in frigo/freezer. Avere tutto pronto sarà un enorme aiuto, soprattutto quando stanchi dai mille impegni quotidiani non avremo voglia o tempo di metterci a cucinare!

Foto!

Se il nostro obiettivo prevede un cambiamento a livello estetico, le foto allo specchio sono un grandissimo aiuto. Passato lo shock iniziale, come è stato nel mio caso, saranno un utilissimo strumento per analizzare nel tempo i nostri risultati. Vedendoci costantemente riflessi spesso faremo fatica ad accorgerci dei cambiamenti e questa situazione stagnante può essere una grande fonte di demoralizzazione. Le foto scattate invece ci ricorderanno che i cambiamenti ci sono anche se non li abbiamo notati, e ci aiuteranno a rimanere sulla retta via

Social Motivazionali

Seguite le storie di persone che vi ispirano e possono aiutarvi a superare i momenti più difficili. Non badate troppo a quello che stanno facendo in termini di alimentazione ed allenamento, perché non sapete davvero da che punto sono partiti, il tipo di fisiologia che hanno e le sfumature della loro vita, ma seguiteli per spronarvi a migliorare giorno dopo giorno senza mollare!

Svegliarsi un’ora prima

È il segreto di molte personalità di successo. È la soluzione che molti si prefiggono e che pochi riescono a mantenere. è lo spauracchio di chi ama vivere la notte. In realtà svegliarsi presto la mattina ha innumerevoli vantaggi. Il tempo che si viene a creare è prezioso, alcune persone riescono direttamente ad allenarsi prima di andare al lavoro la mattina e non se ne devono più preoccupare fino alla mattina successiva, altri preparano i pasti della giornata e non devono poi improvvisare tra mense, bar e ristoranti in pausa pranzo. La sveglia presto vi aiuterà a non fare troppo tardi la sera, con gli innumerevoli benefici che comporta avere una regolarità nel sonno in termini di risultati e qualità della vita. Passati i primi giorni di shock diventerà presto una sana abitudine, ve lo assicuro, e potrete godere di una settimana con 7 ore extra!