-24kg in 4 mesi? Ho provato la Carnivore Diet (parte 4)

Maggio 10, 2019 0 Di AlteredMax

Tempo due settimane e mi svegliai di nuovo nel cuore della notte. “NO BUONO” pensai. Che sia arrivato alla fine della corsa e le varie mancanze di questa dieta completamente sbilanciata si stessero facendo sentire? In effetti girando spesso in moto avevo preso a sostituire di frequente i miei spuntini a base di bresaola, prosciutto crudo e cotto, con beef jerky decisamente più comode per i viaggi ma che evidentemente non mangiavo in quantità sufficiente perché dure come i sassi. Mi era anche capitato di sostituire qualche pasto principale sempre con qualche beef jerky in cima magari a qualche passo di montagna. Il risultato fu un altro svarione notturno che come la volta precedente recuperai mangiando qualcosa di sostanzioso e grasso accompagnato da una coca zero. Il peso continuò a scendere, ora più lentamente rispetto all’inizio, ma questa storia della notte non mi aveva lasciato particolarmente entusiasta del quadro generale.

Al termine del quarto mese ero arrivato ad 81kg di peso, ovvero –24kg rispetto a quando avevo cominciato questa sorta di folle esperimento su me stesso. A livello energetico mi sentivo bene, ed avevo finalmente preso un buon ritmo sia con il mangiare nonostante l’assenza di fame che con le porzioni e qualità dei pasti stessi. La cosa che davvero mi stava facendo disinnamorare del mio regime alimentare era la monotonia. Certo avevo a disposizione tutti i tipi di carne possibili e grassi del mondo, ma in effetti alla fine mangiavo sempre e solo carne, e la cosa stava iniziando a stancarmi. Avevo raggiunto il risultato che mi ero prefissato in un tempo forse troppo breve. Le analisi del sangue erano tutte nella norma (un vero peccato non averle fatte anche all’inizio per poter fare un confronto, la prossima volta non mancherò) ma sotto sotto non ero tranquillo delle implicazioni sulla salute che un tale regime alimentare potesse avere sul lungo periodo e quindi decisi che in effetti era giunto il momento di smettere, di farmi una pizza, delle patatine fritte e quella sera ordinai pure il dolce.

Spero che questo resoconto vi sia piaciuto. Non è molto ma è quello che è successo e come mi sono rimesso in riga prima di tornare ad allenarmi dopo l’ultimo incidente in moto. Volevo parlarne innanzitutto per far notare il confronto tra le due foto prima-dopo in cui, nonostante si possa notare il cambiamento potete anche vedere come, 24kg dopo, il fisico non era super scolpito da supereroe ma semplicemente più magro e leggero. Molto spesso ci si crea una falsa idea di cosa sia il dimagrimento e come il fisico realmente reagisca e mostri i cambiamenti che cerchiamo di creare.

Amate il vostro fisico, non fate come me sperimentando diete fatte in casa per poi svegliarvi nel cuore della notte svarionati, rivolgetevi ad un dietologo e trovate insieme il modo migliore per perdere peso (se ne avete davvero bisogno) in maniera graduale e bilanciata!