Allenamento casalingo? No problem!

Maggio 30, 2019 0 Di AlteredMax

Allenarsi è piuttosto semplice. Ottenere risultati meno.
Spesso il problema per cominciare una seduta di allenamento è la voglia. Fuori fa freddo, magari piove, la palestra è lontana, non avete voglia di sistemarvi per uscire, ecc ecc…

Partendo dal fatto che la soluzione migliore resta “mantenere alta la vostra motivazione” c’è un ripiego più semplice ed immediato: allenarsi a casa!

Gli aspetti più difficili da superare sono ovviamente la mancanza di attrezzature e la mancanza di spazio, l’allenamento dovrà quindi essere a corpo libero e “sul posto“. Il primo che consiglia di riempire due bottiglie d’acqua ed usarle come pesi è pregato di andare a giocare fuori così da lasciarci allenare in pace.

Ci sono letteralmente un milione di esercizi che posiamo fare a corpo libero, concentriamoci quindi sulle basi.
Il nostro circuito sarà composto da:

  • Squat
  • Addominali
  • Push-ups
  • Burpees

Squat
I classici piegamenti sulle gambe si fanno partendo da posizione eretta, braccia lungo i fianchi. Tenete i talloni larghi quanto le spalle ed i piedi non dritti in avanti ma leggermente aperti. Piegate le gambe buttando indietro il sedere, tenendo bene il peso del corpo sui talloni. Mentre scendete tenete la schiena dritta, le spalle basse e portate le braccia in avanti. Giù e sù e poi si riparte.

Addominali
Per il core l’esercizio più famoso sono i crunch. Sdraiati a terra, gambe piegate, fronte rivolta al soffitto. Il crunch si fa sollevando la testa e le spalle da terra contraendo bene l’addome, vogliamo tirare l’ombelico all’interno della pancia ed evitare che la pancia si gonfi quando ci tiriamo su, ok? Tenete la fronte in alto e non tirate con il collo!

Push-ups
Piegamenti sulle braccia? No Problem! Giratevi a pancia in giù, mani appoggiate a terra sotto le spalle e gomiti stretti lungo i fianchi. Ora, l’esercizio è semplicemente quello di distendere le braccia e tirarsi su da terra ma sembrerà strano, come tante cose nella vita, in realtà ci vuole sedere. Tenete il sedere alto, non inarcate la schiena e solo dopo spingete con le braccia.

Burpees
Cari vecchi amati burpees. Chi non ama un po’ di burpees? Scherzo, li odiamo tutti, e se non li odi quello strano sei tu. Si tratta di partire da posizione eretta, sdraiarsi a terra, e poi rialzarsi in posizione eretta di nuovo. Semplice no? Semplice ma brutale, fidatevi. Ci sono mille versioni diverse di questo esercizio e vi invito a cercarle su YouTube e provare quella che vi “piace di più”.

10 serie di questo circuito con 10 ripetizioni per ogni esercizio.

Vi basterà un metro di spazio ed una mezz’oretta di tempo per allenare tutto il corpo in casa vostra e fare anche cardio, un ottimo allenamento se cercate qualcosa per rimettervi in forma, avete poco tempo, siete in viaggio o semplicemente oggi non avevate davvero voglia di uscire.